Home
FORUM
Ricerca nel sito
Ultime pagine viste
Food News
21 agosto 2009 "Frutta nelle scuole"


Questa la notizia:

"L'accoglimento totale delle nostre richieste, per un programma importante per la salute e la cultura alimentare delle nuove generazioni, dimostra ancora una volta l'attenzione del Governo al mondo agricolo e al tema dell'alimentazione: un incoraggiamento a fare sempre meglio e di più".

Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia ha commentato con queste parole il Decreto firmato oggi dal Ministro dell'Economia e delle Finanze con il quale si concede, per l'annualità 2009/2010, un cofinanziamento nazionale pubblico a favore del Programma Frutta nelle scuole pari a 11.011.509 euro.

Queste risorse si andranno ad aggiungere all'aiuto comunitario deciso dalla Commissione UE il 22 luglio scorso e che per l'Italia ammonta a 15.206.370 euro.

Con ben 26 Mln di euro complessivi, sarà possibile far partecipare al Programma oltre 800.000 alunni delle scuole primarie in tutte le Regioni e nelle Province Autonome.

I Bandi di gara per la fornitura dei prodotti ortofrutticoli agli Istituti scolastici verranno emanati dall'AGEA a partire dal prossimo ottobre e le relative le azioni verranno realizzate nelle scuole tra gennaio e maggio 2010, in base a quanto già stabilito nella Strategia Nazionale del programma.


Nel testo Programma 'Frutta nelle Scuole' - Strategia Nazionale vi sono precise indicazioni sui tipi di frutta da utilizzare, ad esempio "Costituiscono criteri selettivi, nella scelta dei prodotti e nella predisposizione della campagna di informazione, la loro natura di prodotti di qualità certificati (D.O.P., I.G.P., Biologici) e/o prodotti
ottenuti con metodi di produzione integrata certificata"

Inoltre vi sono delle considerazioni molto sensate e condivisibili: "Nella scelta dei prodotti frutticoli si terrà conto del carattere di stagionalità, che influisce sia sotto il profilo salutistico (è proprio nella loro stagione, al  momento della loro naturale maturità, che gli alimenti vegetali garantiscono il più appropriato ed equilibrato contenuto in acqua, in fibra alimentare, in micronutrienti e composti bioattivi), sia sotto il profilo della attrattività (i prodotti frutticoli esprimono al massimo i loro colori, rendendoli particolarmente invitanti, nonché i loro sapori e gusti proprio nel momento della naturale maturazione).
Correlata alla naturale maturazione è la provenienza: le ricerche hanno evidenziato, infatti, che il tenore delle sostanze sopra indicate è inversamente proporzionale al tempo trascorso tra il momento del raccolto ed il momento del consumo( più tempo passa, più tale contenuto diminuisce)".
Poter contare su prodotti provenienti dalle stesse aree o da aree prossimali ha anche una ricaduta positiva sull'ambiente, in conseguenza delle riduzioni di CO2, obiettivo strategico delle politiche ambientali di tutti i Governi sensibili allo sviluppo sostenibile del pianeta."


Segue l'elenco dei prodotti ammissibili a fruire del programma di distribuzione,selezionati in base alla loro semplicità d'uso e fruibilità:

- Albicocche
- Amarene
- Anguria
- Arance
- Ciliegie
- Clementine
- Fichi
- Fico d'india
- Fragole
- Kiwi
- Limoni
- Loti (kaki)
- Mandarini
- Mele
- Meloni
- Pere
- Pesche, percoche e nettarine
- Piccoli frutti (lamponi, ribes, more, mirtilli,....) in quantità non superiore al 20%
- Susine
- Uve da tavola
- Carota
- Finocchio
- Pomodorino
- Sedano

La frutta fresca dovrà essere presente all'80%, ma poichè gli interventi nelle scuole sono collocati tra il gennaio e il maggio del 2010, ci chiediamo come sarà possibile conciliare la stagionalità e la provenienza dalle stesse aree o da aree prossimali a gennaio o febbraio di albicocche, angurie, pesche, etc..
Troviamo solo le clementine, le arance, i mandarini, che rispondo effettivamente ai requisiti di stagionalità, naturale maturazione e provenienza.

Valuta questo articolo

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali - Programma "Frutta nelle Scuole" - Strategia Nazionale - [85078 bytes]

La Redazione21 maggio 2010, 09:53
E' nato il sito che accompiagna questa iniziativa, lo si può trovare all'indirizzo http://www.fruttanellescuole.gov.it/. Un sito per grandi e piccini con informazioni utili ad una sana alimentazione.

altre informazioni correlate a questo articolo

alimenti prodotti produttori ricette
credits | contatti | mappa | versione per la stampa | versione ad alta accessibilità | photo gallery | ricerca
Valid XHTML 1.0! Valid CSS! RSS Linkomm - SEO Web Agency Torino Customizer