Home
FORUM
Ricerca nel sito
Ultime pagine viste
Cosa mangiamo
Il cioccolato


Il cioccolato è un alimento derivato dai semi della pianta del cacao (Theobroma cacao L.) diffuso e ampiamente consumato nel mondo intero. Il cacao come pianta ed il cioccolato come alimento contengono una serie di sostanze chimiche che agiscono positivamente sulle componenti cellulari e gli effetti più importanti sono riscontrati sulle malattie cardiovascolari. Il cioccolato è ricco di flavonoidi, potenti antiossidanti e si pensa che essi stimolino la produzione di ossido nitrico al quale è riconosciuto un ruolo determinante di mediatore biochimico in numerose funzioni, a livello cerebrale (es. controllo dell'apprendimento e della memoria), gastrointestinale (modulazione delle secrezioni e della motilità), respiratorio (modulazione del tono della muscolatura liscia bronchiale), renale (autoregolazione del flusso ematico) e così via .
Il cioccolato ormai ha un ruolo importante nella dieta moderna che supera il semplice concetto edonistico ed i vari composti identificati in esso sono molto diversi tra di loro per struttura chimica ed attività biologica.
Per esempio la teobromina e caffeina (metilxantine), presenti in esso, hanno la prerogativa di innalzare il livello d'attenzione del cervello, di favorire la concentrazione e d'allontanare la sensazione della fatica.
Va rilevato che la teobromina, rispetto alla caffeina, è uno stimolante meno potente, i suoi effetti sul sistema nervoso centrale risultano minori.

3.457
Valuta questo articolo

Il Prof. Berrino parla del cioccolato e del suo uso.

altre informazioni correlate a questo articolo

alimenti prodotti produttori ricette

Cioccolato al latte

Cioccolato al latte con nocciole

Cioccolato fondente

Cacao amaro in polvere

Cacao magro in polvere

credits | contatti | mappa | versione per la stampa | versione ad alta accessibilità | photo gallery | ricerca
Valid XHTML 1.0! Valid CSS! RSS Linkomm - SEO Web Agency Torino Customizer